A differenza di altre città la capitale inglese non ha un vero e proprio centro e sono tantissimi i turisti che si chiedono dove dormire a Londra? La scelta del quartiere in cui alloggiare non è così semplice e in questa guida cercheremo di fornirti tutte le informazioni su dove dormire a Londra: i quartieri più sicuri, le soluzioni low-cost e dove alloggiare con i bambini. Nel primo paragrafo abbiamo studiato le migliori occasioni su dove dormire a Londra spendendo poco mentre nel secondo troverete tutte le informazioni relative agli hotel a 4 stelle ed il miglior quartiere dove dormire a Londra. Di seguito, invece, trovate una mappa di Londra con le migliori offerte del momento proposte da Booking:

Booking.com

Dove dormire a Londra spendendo poco

In questo paragrafo, invece, andremo ad analizzare alcune soluzioni per dormire a Londra spendendo poco. Come abbiamo detto all’inizio dell’articolo, la capitale inglese ha tantissimi quartieri e strutture perfette per pernottare, che si differenziano in base a quanto è possibile spendere.

1) B&B Londra Clapham: abbiamo inserito questo quartiere nel paragrafo dedicato a dove dormire a Londra economico. Ovviamente, grazie a nostre personali esperienze, abbiamo potuto riscontrare anche la presenza di B&B economici a Londra nel quartiere di Clapham. Punto di forza di questo quartiere la presenza di ben tre fermate della metro: Clapham South, Clapham Common e Clapham North. Grazie a queste tre fermate, in poco meno di venti minuti potrete raggiungere facilmente e velocemente la stazione di Victoria Station. 

Noi di ViaggioIn vi suggeriamo The Gateway Hotel, struttura situata a pochi minuti dalla stazione della metropolitana Clapham South. Grazie a tanti giudizi positivi ci sentiamo di consigliare questo Hotel soprattutto a chi sta cercando dove dormire a Londra con bambini. La struttura garantisce tv a schermo piatto e WiFi gratuito per tutta la durata del soggiorno.

2) Ostelli Londra: ovviamente questa città non è conosciuta come una delle più economiche al mondo e di conseguenza sono molti i turisti che cercano un ostello a Londra per pernottare. Proprio per questo motivo, abbiamo deciso di aiutarvi, consigliandovi il Publove The Green Man situato a Paddington. La posizione è uno dei punti di forza, che vi permetterà di muovervi all’interno di Londra con estrema facilità e velocità. All’interno del prezzo di questa struttura è inclusa anche la colazione, altro punto di forza di questo ostello di Londra.

3) Appartamenti Londra economici: concludiamo questo paragrafo su dove dormire a Londra spendendo poco con gli appartamenti della struttura Hyde Park Economy Apartments, a poco meno di 150 metri dal famosissimo parco. Questi appartamenti sono davvero interessanti soprattuto per la posizione centrale, a pochi minuti da Oxford Circus, e per la presenza di diverse stazioni della metropolitana. Negli appartamenti potrete trovare: TV a schermo piatto, zona pranzo, bagno privato e zona lavanderia.

 

Dove dormire a Londra: i quartieri migliori in cui alloggiare

Come abbiamo accennato nel paragrafo introduttivo, scegliere dove dormire a Londra non è semplicissimo. Sono tantissimi, infatti, i quartieri interessanti e le soluzioni, dai low-cost agli hotel più cari. Nelle prossime righe cercheremo delle indicazioni sui quartieri per dormire a Londra indicando per ognuno di essi il miglior hotel a 4 stelle in circolazione. 

1) Victoria: Una delle zone più interessanti per dormire a Londra centro, grazie ad alcuni elementi da tenere in considerazione. Innanzitutto la zona che vi permetterà in pochi minuti di attraversare la città grazie alla metropolitana o di raggiungere a piedi diversi quartieri importanti come Westmister o Buckingham palace. Inoltre è una zona molto comodo per gli spostamenti, grazie alla presenza di Victoria Station. Potrete, inoltre, ottimizzare i tempi negli spostamenti tra il centro città e l’aeroporto. Per quanto riguarda i prezzi, ci sono possibilità per tutti i tipi di viaggiatori: dagli ostelli ad Hotel più cari come l’Hilton. Questa soluzione è da tenere in considerazione anche per tutte quelle famiglie che cercano dove dormire a Londra con bambini.

Noi di ViaggioIn vi suggeriamo l‘Hotel Park Plaza Victoria London su Booking, struttura a 4 stelle situata a due minuti a piedi da Victoria Station. Nelle camere sono presenti TV a schermo piatto, aria condizionata e minibar. Inoltre, l’Hotel garantisce a tutti i suoi ospiti il Wi-Fi gratuito. Il giudizio degli utenti di Booking è 8.7, uno dei punteggi più alti per quanto riguarda le strutture di Victoria.

2) Kings Cross e St. Pancras: Famosa per la “presenza” del Binario 9 ¾ di Harry Potter, Kings Cross e St. Pancras è sicuramente una delle zone più interessanti per dormire a Londra. Non è certamente tra le zone più belle della città ma tra i costi, leggermente più bassi rispetto ai quartieri centrali, e la presenza della metro e della stazione di St. Pancras rendono questa zona estremamente comoda.

Noi di ViaggioIn vi suggeriamo l‘Hotel The Goodenough on Mecklenburgh Square su Booking, struttura a 4 stelle nei pressi della stazione di Kings Cross. Questo Hotel ha catturato i cuori dei suoi ospiti, come testimonia questa recensione: “Ho provato una sistemazione un po’ diversa dal solito hotel per un week end a Londra e devo dire che la scelta del Goodenough College è stata azzeccata. Zona centrale di Londra, vicina alla metro, a 5 min a piedi, in un’ambientazione straordinaria di un classico college inglese, davvero bello e suggestivo“. Il giudizio degli utenti di Booking è 8.4, un punteggio che garantisce per questa struttura.

hotel londra

3) City of London: quartiere molto interessante che lega la modernità della capitale inglese con diverse cose da vedere a Londra come la cattedrale di St. Paul, Tower Bride o la Torre di Londra. Essendo il il centro finanziario della città i prezzi sono leggermente più bassi rispetto alla media. Un altro elemento da tenere in considerazione è la presenza della stazione di Liverpool Street che collega facilmente Londra agli aeroporti (escluso Heathrow).

Noi di ViaggioIn vi suggeriamo l‘Hotel Novotel London Tower Bridge su Booking, struttura che si trova nella City of London con affaccio sul fantastico Tower Bridge. Uno dei punti di forza di questo Hotel è anche la presenza della vicinissima metropolitana che garantisce a tutti i visitatori di Londra di raggiungere il centro in poco meno di quindici minuti. Il giudizio degli utenti di Booking è 8.8.

4) Covent Garden: uno dei migliori appoggi per girare Londra ma certamente non economico. Covent Garden nasce come uno dei primi quartieri lussuosi della capitale inglese e questo aspetto si rispecchia anche nei prezzi degli Hotel. Tuttavia sono tanti i vantaggi di pernottare a Londra a Covent Garden, come ad esempio trovarsi già al centro della città, tra diversi musei e il Teatro dell’Opera. Questa zona è anche molto interessante per la presenza di tantissimi ristoranti per mangiare i piatti tipici di Londra.

Noi di ViaggioIn vi suggeriamo The Henrietta Hotel su Booking, struttura a quattro stelle situate nel cuore di Convent Garden. Diversi i punti di forza di questo Hotel, come: camere dotate di TV a schermo piatto, aria condizionata, minibar, la connessione Wi-Fi gratuita e reception 24 ore su 24. Il giudizio degli utenti di Booking è 9.4, tra i più alti dell’intera capitale inglese.

5) Appartamenti Londra: Chiudiamo la prima parte della nostra guida su dove dormire a Londra con la sezione dedicata agli appartamenti. In questo box potrete trovare, come si evince anche dal nome, una struttura leggermente più cara ma con diversi aspetti interessanti, come la posizione. Questi appartamenti, che includono una cucina completamente attrezzata, il WiFi gratuito e un bagno privato, si trovano a 1,6 km da Brick Lane e a 2,2 km dallo Sky Garden.

Booking.com